Skip to content

Reduci

Quando il Covid entrò in RSA

di Andrea Benelli

 

Il racconto che dà voce a quei professionisti, spesso dimenticati dalle cronache, che hanno messo in gioco se stessi per proteggere gli anziani.

 

14,70

59 disponibili

Condividi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on google
Share on twitter
Share on email

Reduci

Quando il Covid entrò in RSA di Andrea Benelli

 

Editrice Dapero 2022
ISBN 9788832254150
Pagine: 96

 

Il racconto che dà voce a quei professionisti, spesso dimenticati dalle cronache, che hanno messo in gioco se stessi per proteggere gli anziani.

 

«Non avremmo mai voluto isolare i nostri ospiti, non avevamo mai pensato di doverlo fare. È stato l’esatto contrario di quello che volevamo e che vogliamo. Ma con il Covid che impazzava, cos’altro avremmo potuto fare?» (p.54)

 

Per capire quello che è successo nelle RSA dopo l’arrivo del Covid non basta aver letto i giornali, serve piuttosto prestare ascolto a chi ha avuto il coraggio di raccogliere i momenti più duri e di raccontarli da dentro.

Così nasce Reduci: da un direttore di struttura che risponde «eccomi» alla sua Comunità e che decide di farsi presenza per il personale, per gli anziani e per le famiglie, trasformando gli accaduti di quei giorni in una testimonianza di prima mano sullo stravolgimento portato dalla pandemia.

Questo testo vuole  dare voce a tutti quei professionisti, spesso dimenticati dalle cronache, che hanno messo in gioco se stessi per proteggere gli anziani.

Reduci diviene così una finestra sulle RSA, un punto di vista raro su questo “strano” mondo, ai molti per lo più sconosciuto.

 

Blog e giornali dicono del libro:

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Altri Prodotti