Skip to content

Non sono più io

Come fronteggiare l’interminabile lutto nella demenza

di E. Mencacci, A. Bordin, V. Busato

Un libro che affronta in modo utile e delicato il tema del lutto. Una lettura adatta soprattutto a chi assiste persone anziane e fragili per trovare suggerimenti, strumenti di elaborazione e di accompagnamento.

16,00

37 disponibili

Condividi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on google
Share on twitter
Share on email

Non sono più io

Come fronteggiare l’interminabile lutto nella demenza
di E. Mencacci, A. Bordin, V. Busato

Editrice Dapero 2020
ISBN 9788832254013
Pagine: 120

Il libro:

Cuore del testo è l’approfondimento del tema del lutto, specialmente quando associato all’Alzheimer e alle altre forme di demenza. Queste, nel tempo, portano via alla persona memoria, coscienza, capacità motorie, sociali e di ragionamento. A ognuna di queste perdite può seguire un lutto – tanto nell’anziano quanto nel famigliare – come inevitabile conseguenza dolorosa.

L’opera approfondisce questo l’aspetto luttuoso connesso alla demenza, che inizia purtroppo prima dell’effettiva morte fisica della persona e offre sia un’analisi teorica, sia spunti molto concreti e pratici per svolgere un’attività di cura più efficace.

L’originalità del testo sta nel suo orizzonte positivo: il lettore potrà imparare a riconoscere le caratteristiche del proprio lutto e potrà anche fare tesoro di strategie per dominare gli eventi e per sviluppare resilienza.

Destinatari:

Psicologi, professionisti della cura, caregiver familiari.

 

Blog e giornali dicono del libro:

3 recensioni per Non sono più io

  1. Joara Franco (proprietario verificato)

    La demenza è una patologia terribile, si porta via poco a poco capacità e sensazioni…lavoro come psicologa in rsa e ogni giorno respiro la difficoltà dei parenti nell’accettare questi piccoli grandi lutti, che anche se non portano via il nostro caro, si portano indubbiamente via una parte di lui.
    il tema è complesso, tutti i tipi di lutti che si attraversano accompagnando un parente affetto da demenza sono strazianti e al tempo stesso spesso invisibili alle persone esterne alla famiglia. ed è proprio questo che li rende ancora più terribili.
    a volte anche gli operatori non comprendono la difficoltà dei parenti di accettare le perdite di autonomia, memoria, desiderio… del proprio caro…per questa ragione questo libro è perfetto per chi ha un parente malato, ma soprattutto anche per chi oltre a lavorare con le mani, vuole lavorare col cuore!
    Questo libro aiuta familiari e operatori a navigare tra queste piccole e grandi perdite lasciando al lettore anche tante risorse, consigli per dominare le situazioni più complesse e sviluppare resilienza!
    consigliatissimo!
    Visitate anche il mio blog: https://www.instagram.com/psico_libri

  2. Linda Savelli (proprietario verificato)

    Come affrontare le estanuanti e dolorose perdite legate all’invecchiamento patologico? Quali sono le strategie più adattive che un caregiver può utilizzare per continuare ad accompagnare lungo tutto il percorso un familiare affetto da demenza? Come possono gli operatori sanitari offrire un valido supporto emotivo ai pazienti anziani e alle loro famiglie?
    Finalmente un libro di agile e piacevole leggibilità che affronta questi temi e offre spunti di risposte ponderate e momenti di riflessione. Il tema dell’invecchiamento sia sano che patologico è più che mai di grande attualità e questo testo così operativo ma al contempo scientificamente fondato, può essere un aiuto prezioso per caregiver e operatori sanitari che si trovano ad accompagnare l’anziano fragile nel suo difficile percorso di fine vita. Da leggere e rileggere come una mappa utile per destreggiarsi lungo tutto l’arco della malattia. “Non sono più io” si rivela una risorsa imprescindibile per tutti coloro che a vario titolo si occupano dell’ultima età della vita.

  3. Massimo Spampatti (proprietario verificato)

    Come volevasi dimostrare
    Ennessimo ottimo libro chiaro e preciso che fornisce informazioni riguardo alle tipologie di lutto che si presentano sia per la persona con decadimento cognitivo che per chi offre supporto.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Altri Prodotti