N. 4 - Dicembre - 2016


Condividi sui social

È arrivata #La NostraVolta!

L’occasione per augurarvibuone feste e per invitarvi al Meeting - 2017

 

Si conclude felicemente ilprimo anno di Care Magazine. È venutoquindi il momento di ringraziare pubblicamente tutti gli autori che hanno collaboratoattivamente con la nostra redazione, proponendo articoli interessanti eraccontando le loro esperienze. Si è creata velocemente quella comunità cheandavamo cercando. Un insieme di persone desiderose di vedere un settoresociosanitario rinnovato e arricchito da un’attività culturale autentica eappassionata.

Un ringraziamento va poi alleaziende che hanno creduto nel nostro progetto editoriale e l’hanno sostenuto,nonché alle strutture e alle singole persone che ogni giorno decidono diabbonarsi a Care Magazine,dimostrando così di saper riconoscere il valore di questo strumento.

Nell’augurare feste serene eun felice inizio 2017 a tutti voi, vi salutiamo raccontandovi in sintesi ilnostro progetto più ambizioso per l’anno che arriva.

Come sapete, tra i nostriobiettivi rientra quello di promuovere il dialogo e il confronto tra iprofessionisti del settore, perché solo il confronto tra punti di vistadifferenti può permettere la crescita dei servizi di cura a persone anziane edisabili. Per questo motivo, abbiamo ideato una giornata di lavoro speciale incui ognuno di noi avrà la possibilità di dialogare attivamente con colleghiprovenienti da realtà differenti. In che modo?

In un’elegante sala a volte,di un’antica e nobile villa immersa nella natura, saranno disposti quindicitavoli, di almeno dieci persone l’uno. Ogni tavolo analizzerà un aspettosaliente della quotidianità per chi vive o lavora in struttura, alla ricerca diproblemi reali e di soluzioni concrete. Una giornata di lavoro, guidata daquindici coordinatori (uno per tavolo) opportunamente formati, i cui risultatisaranno messi a fuoco in un talk-showconclusivo e successivamente ampliati per andare a costituire una pubblicazioned’interesse per tutta la comunità sociosanitaria.

Sarà questa la nostraoccasione per confrontarci sulle esigenze più quotidiane a cui ci pone difronte il lavoro nei servizi. Pertanto abbiamo scelto di chiamare l’evento #LaNostraVolta– Vita in struttura: azioni e relazioni. Ecco le quindici areetematiche che saranno prese in esame nei singoli tavoli: 1) sonno; 2)risveglio; 3) benessere e cura di sé; 4) contenzione e libertà; 5) tempo,risorse, coordinamento, turni; 6) animazione, gioco, intrattenimento; 7)igiene, pulizia, lavanderia; 8) pasti e orari; 9) pasti e disfagie; 10)trasmissione e gestione dell’informazione; 11) formazione e supervisione; 12)relazioni esterne e stakeholder; 13) spazio e ambienti protesici; 14) uso ditecnologie e Itc; 15) rapporti con le famiglie.

I quindici coordinatori deitavoli sono già stati scelti e molti esperti e interessati si sono giàprenotati per partecipare all’iniziativa. Se anche tu vuoi collaborare: scegliun tavolo e tieniti libero per il 5 Aprile 2017. La tua voce può fare la differenza!

#LaNostraVolta sarà il workshop più importante nell’ambito del Meeting delle Professioni di Cura (5 e6 Aprile 2017), di cui speriamo di vedere i frutti negli anni successiviall’interno del settore.

Continuate a seguirci qui e su care-magazine.com per avere informazioniulteriori e per restare aggiornati in tempo reale sull’organizzazione dell’evento!


Scarica PDF