Skip to content
Ritrovare il bello nel lavoro di cura

Data

Salve, ho letto della vostra iniziativa legata alla situazione che stiamo vivendo. Io lavoro in una struttura per anziani della provincia di Cuneo in Piemonte, mi chiamo Federica e sono l’ Educatrice. In questi giorni abbiamo attivato il servizio delle videochiamate per far sentire meno la mancanza tra gli anziani e i loro parenti. Ora più che mai i nostri anziani hanno bisogno della nostra presenzadi calore e di cura. Oggi una signora dopo che le ho preso il caffè e l’ho portata a fumare, mi ha detto: «tu sei il mio angelo di questi giorni così tristi dove il mio Carlo (il figlio) non può venire a trovarmi. Domani ci sei di nuovo?».  Beh, queste sono situazioni che mi rafforzano a livello professionale e a livello umano. Uno dei motivi per cui ho scelto di fare questo mestiere è proprio poter dare qualcosa di bello a chi ne ha più bisogno!

Vi allego una foto di questi giorni…simbolo di speranza!
Federica Bosio

Altri
Articoli