Skip to content
“Rinata”: una nuova associazione per far rifiorire il management e i professionisti sociosanitari dopo la crisi.

Data

Diretta facebook dalla pagina di CURA: 17 marzo h 17.30

Introduce: Elena Weber (Direttore generale Istituto Regionale Rittmeyer per i ciechi – Trieste).
Intervengono: Franco Iurlaro (Consulente direzionale e formatore in organizzazione aziendale), Letizia Espanoli (Founder Sente-Mente® Project e Presidente Letizia Espanoli Group Srl).

Abstract:

Come professionisti della cura abbiamo la responsabilità di “raccogliere” la lezione imparata dalla pandemia. Ci attende una trasformazione inevitabile, ma è necessario avere una rotta e tracciare un percorso di cambiamento possibile.

Nella diretta partiremo da alcune domande: come sono cambiate le diverse figure professionali del settore in tempo di pandemia? Come immaginiamo il loro futuro?
E ancora: quale management è più adatto a indirizzare il futuro dell’assistenza? E come possiamo essere leader che conducono i professionisti a essere parti attive di una cultura aziendale più inclusiva?

La data dell’incontro non è casuale. In occasione del primo anniversario dalla scomparsa, renderemo viva l’ispirazione che ci ha lasciato Renato Dapero e che ha portato alla costituzione di una nuova Associazione per il settore, “Rinata”, che ambisce a costruire una cultura della cura che sia in grado di parlare a tutti e di andare oltre le differenze geografiche o di professione.

Destinatari: tutti i professionisti dell’assistenza all’anziano e tutti gli interessati al tema della cura.

Si potrà seguire l’incontro dalla pagina Facebook di CURA oppure via zoom previa iscrizione.

Se hai bisogno di saperne di più contattaci: info@editricedapero.it – 392.5794898

Altri
Articoli