La gestione dell’utente con comportamenti aggressivi

12 Aprile 2016, ore 09:00


Condividi sui social

Descrizione

Benessere è come sta una persona generalmente in un preciso momento della sua vita e significa sentirsi relativamente calmo, a proprio agio e in pace. Malessere significa essere disimpegnato e sperimentare uno stato di umore prevalentemente negativo. L’obiettivo dell’incontro è di confrontarsi sui comportamenti aggressivi dell’anziano, verbali o fisici, che oltre ad originare da patologie specifiche si sviluppano nell’interazione tra aspetti ambientali, atteggiamento di chi assiste e le modificate condizioni mentali dell’utente. Saranno focalizzati i comportamenti, le metodologie e gli approcci più efficaci per la corretta valutazione, gestione e prevenzione dei comportamenti aggressivi, al fine di limitare lo stress dell’operatore che si trova ad assistere quotidianamente la persona ed accrescere la qualità di vita dell’utente.